I vantaggi dell’acciaio inossidabile per applicazioni Oil&Gas

Progettare innesti rapidi significa valutare tutte le possibili opzioni per i singoli componenti e le modalità con cui interagiranno tra loro una volta assemblati, così da offrire un prodotto finale efficiente e durevole.

Da 60 anni, Stucchi adotta questo meticoloso approccio per realizzare innesti rapidi adatti alle reali esigenze del mercato: in questo modo siamo riusciti a realizzare il sistema con valvole a faccia piana utilizzato per lo standard internazionale ISO 16028, il cui design garantisce una performance ottimale nei circuiti oleodinamici e previene sia contaminazioni del circuito che perdite in fase di disaccoppiamento.

Questo importante traguardo però non ferma il nostro desiderio di offrire sempre nuovo valore per i nostri clienti: rivolgendoci a settori molto diversi tra loro, dobbiamo individuare ogni volta le loro specifiche esigenze e potenziali criticità per implementare i giusti accorgimenti e soluzioni ad hoc.

Nell’Oil&Gas, per esempio, tutti i macchinari sono sottoposti a intensi stress meccanici e a particolari condizioni ambientali, che rischiano di accelerare l’usura delle componenti se non vengono presi in considerazione in fase di progettazione.

Un innesto rapido inadeguato può infatti causare gravi problemi: se non riesce a mantenere la giusta pressione, il macchinario deve sprecare più energia per funzionare; se entrano corpi estranei nel circuito possono danneggiare la macchina dall’interno; se il componente è rotto, può causare rallentamenti (se non stop completi) nell’operatività fino alla sua sostituzione.

È quindi fondamentale che l’innesto rapido sia efficiente e durevole.

Nel settore dell’Oil&Gas gioca un ruolo primario la scelta del materiale per contrastare la corrosione: tra quelli più performanti in condizioni estreme troviamo l’acciaio inossidabile, una lega utilizzata in numerose applicazioni industriali perché è affidabile e resistente.

Standard couplings, poppet valve

Non tutti gli acciai inossidabili sono uguali però: esistono diverse variazioni nella composizione della lega e nei trattamenti, come AISI 316L, così che il prodotto finale possa raggiungere sempre nuovi livelli di performance e rispondere alle esigenze in continua evoluzione dell’Oil&Gas, settore che sta puntando a esplorare nuove aree con condizioni ambientali sempre più peculiari e proibitive.

Stucchi offre un’ampia gamma di innesti rapidi in acciaio inossidabile che vengono sottoposti a severi test in numerosissime condizioni ambientali e di impiego, così da presentare un prodotto che elimina:

  • tempi morti causati da manutenzione o sostituzione dei componenti;
  • contaminazione sia del circuito che dell’ambiente circostante.

Queste soluzioni permettono non solo di sostituire i componenti, ma anche di rimettere a nuovo tutto il parco equipaggiamento già esistente: gli innesti con vari trattamenti sono disponibili con dimensioni che spaziano da 3/8” a 2”, opzioni di connessione JIC, DIN, SAE, ORFS e BSP, per pressioni di esercizio fino a 5000 psi, così da essere compatibili con la più ampia gamma di macchinari possibile.

Da 60 anni, Stucchi offre la giusta soluzione per ogni condizione ambientale, anche quella più estrema: scopri di più contattandoci.

 

 

Contattaci
Stai guardando il nostro sito con Internet Explorer 11. Per un'esperienza di migliore qualità, ti consigliamo di aggiornare il tuo browser.
Scarica un browser.