raccord hydraulique

Gli innesti rapidi per l’industria della ceramica e lo stampaggio isostatico

Lo stampaggio isostatico permette di realizzare manufatti di diverse forme e dimensioni attraverso la compressione in stampi.

La versatilità di questa tecnica le permette di essere applicata in diversi settori, ma a prescindere dall’oggetto della lavorazione la pressione rimane un aspetto fondamentale per il successo del processo produttivo: solo gestendo efficacemente e in sicurezza pressioni elevate il manufatto raggiunge le caratteristiche desiderate.

Nell’industria della ceramica, le macchine per lo stampaggio isostatico vengono impiegate per la realizzazione di piastrelle e di lastre ceramiche, e richiedono circuiti oleodinamici per generare la potenza necessaria a raggiungere le pressioni richieste: nello specifico, l’olio in media raggiunge una pressione compresa tra 300 e 350 bar, ma per ottenere il gres porcellanato sono richiesti valori più elevati, fino a 700 bar.

Poiché l’industria ha la necessità di realizzare prodotti con diverse finiture, gli stampi devono essere facilmente sganciabili e sostituibili: questa flessibilità è anche utile per facilitare la manutenzione degli stampi stessi, senza tenere fermo il resto del macchinario.

Tenendo conto di queste necessità, è necessario integrare nel circuito innesti rapidi per permettere di accoppiare e disaccoppiare rapidamente e in sicurezza lo stampo isostatico dalla centralina idraulica.

Tipicamente gli innesti vengono montati direttamente sullo stampo da un lato e tubo flessibile dall’altro, oppure sia l’innesto maschio che l’innesto femmina sul tubo flessibile.

La soluzione più adatta per le esigenze di questo settore sono gli innesti a faccia piana di Stucchi, che consentono di accoppiare e disaccoppiare rapidamente il maschio e la femmina senza bisogno di strumenti e al contempo di prevenire perdite durante il funzionamento.

Il design a faccia piana consente anche di evitare fuoriuscite di olio al momento del disaccoppiamento, prevenendo così la sua dispersione nell’ambiente e mantenendo così il luogo di lavoro sano e sicuro.

Per le realizzazioni che necessitano pressioni più elevate, sono disponibili le linee A-HP progettate appositamente per gestire pressioni fino a 700 bar.

Da oltre 60 anni, Stucchi realizza innesti rapidi per il mercato internazionale, rivolgendosi a una grande varietà di settori e applicazioni, e soddisfacendo sempre le necessità e gli standard di ognuno di essi.

Scopri tutte le soluzioni offerte da Stucchi: contattaci subito.

Contattaci
Stai guardando il nostro sito con Internet Explorer 11. Per un'esperienza di migliore qualità, ti consigliamo di aggiornare il tuo browser.
Scarica un browser.